I nostri vini

Il vino è poesia imbottigliata

Robert Louis Balfour Stevenson

Una scelta di tradizione

Fin dall’acquisto della tenuta, abbiamo scelto di concentrare i nostri sforzi sui vitigni autoctoni, coltivati ​​da cent’anni su questo territorio, un tempo sfruttato dal Conte Lucernari, in particolare sul vitigno Cesanese per il rosso, Trebbiano e Malvasia per il bianco, patrimonio genetico, salvato dall’estinzione grazie alla tenacia dei contadini di queste regioni.

I vini ottenuti da questi vitigni esprimono la presenza dei minerali presenti nella terra e del territorio di origine, perché la vite ha uno scambio molto stretto con il terroir; gli elementi minerali svolgono quindi un ruolo importante nel suo metabolismo.

SELVA PIANA

Colore rosso rubino intenso. Profumo di note floreali e spezie. Gusto dolce e strutturato, persistente e aromatico con le note tipiche dell’invecchiamento in barrique.

COLLE DI JOSA

Il Colle di Josa adorna il calice con un bel colore giallo paglierino le cui striature oscillano tra l’oro brillante e il bronzo caldo. Il naso del vino si tinge di note fruttate, in particolare note di frutta fresca.

La sua persistenza aromatica ne fa un gusto appagante, delicatamente dolce e asciutto.